Cronaca
"Vocazione green"

Santo Stefano vince la quinta Bandiera Verde consecutiva

Ecco i progetti nei quali i bambini si sono impegnati nel corso dell'anno scolastico per ottenere il prestigioso vessillo.

Santo Stefano vince la quinta Bandiera Verde consecutiva
Cronaca Villaregia, 04 Giugno 2021 ore 15:03

Le scuole di Santo Stefano al Mare hanno ricevuto per la quinta volta consecutiva, la prestigiosa “Bandiera Verde”, un riconoscimento legato al progetto Eco- School coordinato dalla FEE, ottenuto attraverso molteplici attività di educazione e formazione: dalla redazione del diario “Ogni mio gesto”, alla creazione di un Eco-Codice, alla piantumazione di un sorbo, alla creazione di piccole mangiatoie realizzate con materiale di riciclo.

 

Quinta Bandiera Verde per i bimbi di Santo Stefano

Presenti alla consegna del vessillo le referenti del programma E.S. Albina Savastano e Maria Drì, la Dirigente Scolastica Paola Baroni, la fiduciaria Elena De Valle, il maestro Roberto Iacono, la maestra Mariella Ramoino, l’assessore Maria Teresa Garibaldi e il consigliere Giorgia Corradi.

 

 

"Vocazione green del comune"

“Esprimo il vivo ringraziamento dell’amministrazione agli alluni, ai docenti e alla dirigente scolastica che con il loro lavoro – commenta l’Assessore Garibaldi -  mirato alla diffusione delle buone pratiche ambientali, dimostrano ancora una volta grande sensibilità per la sostenibilità e la natura, in perfetta sintonia con la vocazione green del comune di Santo Stefano al Mare”.

 

Alberi adottati a distanza

“Un lavoro prezioso che ha visto coinvolte tutte classe dell’Istituto e in cui i bambini hanno potuto esprimere la propria creatività attraverso gli strumenti più adatti a seconda dell’età. L’amministrazione comunale ha donato oggi gruppo di alberi ‘a distanza’ tramite Treedom: verrà piantato direttamente da un contadino nella sua terra e gli studenti potranno geolocalizarlo, ricevere le immagini della sua crescita e seguirlo sulla pagina online che gli sarà dedicata” commenta il consigliere Giorgia Corradi.

 

Incontro video con il rapper Blebla

Durante l’anno alcune classi hanno inoltre lavorato sul testo della canzone “Non mi rifiuto” del rapper toscano Blebla, che per l’occasione ha inviato ai ragazzi un personale video messaggio di auguri.

3 foto Sfoglia la gallery
Necrologie