Cronaca
INDAGINE COORDINATA DALLA PROCURA

Scommesse abusive anche durante il lockdown, Finanza sequestra agenzia a Bordighera

Secondo l'accusa, infatti, l'agenzia era abilitata unicamente al Punto Vendita Ricariche (Pvr) e non anche alle scommesse

Scommesse abusive anche durante il lockdown, Finanza sequestra agenzia a Bordighera
Cronaca Imperia, 10 Giugno 2021 ore 11:54

Sequestrata agenzia a Bordighera

L'agenzia "21Bet Power" di via Vittorio Emanuele (civico, 19), di Bordighera è stata sottoposta a sequestro preventivo dal Nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di Finanza, di Imperia, per la violazione della normativa sul gioco d'azzardo. Al titolare, che è indagato dalla locale Procura, è contestato il fatto di aver esercitato il gioco scommesse (specie nel periodo di lockdown e di restrizioni sanitarie), pur non avendone le autorizzazioni.

Secondo l'accusa, infatti, l'agenzia era abilitata unicamente al Punto Vendita Ricariche (Pvr) e il titolare avrebbe potuto soltanto ricaricare o aprire nuovi "conti gioco".

E invece, stando a quanto appurato dalle indagini, avrebbe agevolato giocate al banco come in una normale agenzia di scommesse. Le Fiamme Gialle hanno eseguito un'attività di controllo anche in altri punti della provincia di Imperia e potrebbero scattare nuovi provvedimenti di chiusura. Del caso se n'era occupato recentemente, a livello nazionale, anche il tg satirico Striscia al Notizia, parlando dei cosiddetti "furbetti delle scommesse".

1 foto Sfoglia la gallery
Necrologie