Cronaca

Siccità in arrivo le prime cisterne a Beuzi

Il sindaco Conio: "Nelle prossime settimane ci sarà bisogno della vostra collaborazione; vi esorto a evitare per quanto possibile ogni spreco di acqua potabile"

Siccità in arrivo le prime cisterne a Beuzi
Cronaca Taggia, 12 Aprile 2022 ore 08:19

Primi disagi in provincia a causa della siccità.  “Stiamo vivendo, nostro malgrado, una situazione preoccupante e inattesa. Poco fa Rivieracqua ci ha comunicato che, a causa della grave siccità perdurante, le riserve idriche che servono il nostro territorio iniziano a scarseggiare.” A comunicarlo Mario Conio, sindaco di Arma di Taggia

“Le prime ripercussioni, nel nostro comune- continua il primo cittadino-si avranno purtroppo nelle località poste a maggior altitudine, come Beuzi.

Stiamo valutando in queste ore, di concerto con Rivieracqua, alcune misure eccezionali al fine di limitare gli inevitabili disagi, che purtroppo ci saranno nei prossimi giorni.

Da oggi verranno collocate alcune cisterne in località Beuzi per integrare eventuali mancanze dell'acquedotto

Da oggi “verranno collocate alcune cisterne in località Beuzi al fine di integrare eventuali mancanze dell’acquedotto. È mia intenzione, inoltre, emettere nelle prossime ore un’ordinanza su tutto il territorio comunale volta a limitare gli usi impropri e superflui dell’acqua potabile”.

“Nelle prossime settimane- conclude il sindaco- ci sarà bisogno della vostra collaborazione; vi esorto a evitare per quanto possibile ogni spreco di acqua potabile, questa emergenza è ancor più grave se consideriamo che siamo solo ad aprile con la stagione primaverile ed estiva alle porte”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie