Cronaca
PRIMO COMUNE IN PROVINCIA

Siccità: ordinanza del sindaco di Ceriana, acqua potabile solo a uso igienico e sanitario

Chi non rispetterà l'ordinanza sarà punito con una sanzione amministrativa da un minimo di 25 euro a un massimo di 500 euro

Siccità: ordinanza del sindaco di Ceriana, acqua potabile solo a uso igienico e sanitario
Cronaca Sanremo, 23 Maggio 2022 ore 19:58

Acqua potabile solo a uso igienico e sanitario

Il sindaco di Ceriana, Maurizio Caviglia, ha firmato un’ordinanza con cui vieta, "salvo espressa revoca", a tutti i cittadini di utilizzare l’acqua potabile per un uso diverso da quello alimentare, igienico e sanitario. In particolare sono vietati: “l’innaffiamento e il lavaggio di piazzali e automezzi e il riempimento di invasi, l’irrigazione di orti e giardini e comunque ogni altro spreco ed abuso in genere”.

La decisione del sindaco del piccolo centro alle spalle di Sanremo deriva dalla persistente siccità e in vista della diminuzione delle fonti di approvvigionamento idrico, che solitamente coincide con l’arrivo dell’estate.

Per l'amministrazione è necessario garantire

l'acqua potabile per usi domestici, acqua che potrebbe mancare a causa del "contemporaneo e massiccio utilizzo per innaffiamento di orti, giardini e impianti sportivi - si legge nell’ordinanza - lavaggio autovetture e simili, lavaggio spazi ed aree pubbliche e private, riempimento di piscine”. Chi non rispetterà l'ordinanza sarà punito con una sanzione amministrativa da un minimo di 25 euro a un massimo di 500 euro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie