Cronaca

Sospetto Coronavirus su donna imbarcata a Savona, 7mila isolati su nave da crociera

Sospetto Coronavirus su donna imbarcata a Savona, 7mila isolati su nave da crociera
Cronaca Imperia, 30 Gennaio 2020 ore 13:24

Una donna  proveniente da Macao, con il marito imbarcatasi a Savona, su una nave da crociera, è al centro del nuovo caso di sospetto Coronavirus che ha costretto le autorità portuali del Lazio a isolare i 7mila passeggeri imbarcati sulla nave, ora ormeggiata al porto di Civitavecchia.

Marito e moglie, originari di Hong Kong, sono ora in isolamento nell'ospedale di bordo, ma solo la donna, di 54 anni, ha manifestato febbre alta e problemi respiratori. I 7mila passeggeri non possono scendere dall'imbarcazione. Sono intervenuti nel frattempo i medici dello Spallanzani per eseguire i test.

I due, atterrati alcuni giorni fa, il 25 gennaio, all'Aeroporto di Malpensa - fanno sapere le autorità - e provenienti pare da Macao, si sono successivamente imbarcati a Savona, dove la nave è giunta dopo le tappe di Marsiglia, Barcellona e Palma di Maiorca. Dalla Guardia Costiera del Lazio si tende a rassicurare.

"Siamo in attesa di conoscere l'esito delle verifiche ancora in corso - ha spiegato a nome della Direzione Marittima Vincenzo Leone, comandante del Porto - ma tutto quello che andava fatto è stato fatto. La situazione è sotto controllo e al momento non risulta che vi siano motivi di preoccupazione a bordo".

Foto di repertorio Porto di Civitavecchia

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie