Cronaca
LUTTO IN FERROVIA

Stroncato da un malore un mese prima della pensione operaio e sindacalista di Ventimiglia

Daniele, che abitava a Camporosso, sarebbe andato in pensione il primo maggio, dopo quarantatré anni di servizio

Stroncato da un malore un mese prima della pensione operaio e sindacalista di Ventimiglia
Cronaca Ventimiglia, 31 Marzo 2022 ore 20:16

Stroncato da un malore Daniele Bacigaluppi

E’ morto stroncato da un malore, un probabile infarto: Daniele Bacigaluppi, 63 anni, operaio di Coopeservice la ditta appaltatrice del servizio di pulizia dei treni, a Ventimiglia. Daniele, che abitava a Camporosso, sarebbe andato in pensione il primo maggio, dopo quarantatré anni di servizio.

Stamattina avrebbe dovuto incontrarsi con il fratello e il nipote, i quali non avendo sue notizie hanno successivamente scoperto, che si trovava a casa ormai privo di vita.

Chi lo ricorda con particolare affetto, a nome di tutta la Cgil è il sindacalista Michele Delle Carri: “Era una persona da cui imparare educazione rispetto per il prossimo, da prendere come esempio. Era sempre cordiale e gentile. Faceva parte anche della rsa dell’azienda”. Proprio Delli Carri si era occupato delle pratiche relative alla sua pensione. I suoi funerali saranno celebrati, sabato prossimo, alle 15, al cimitero di Camporosso. 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie