Scuola

Tar respinge istanza del personale scolastico senza green pass

Ecco cosa scrivono i giudici del tribunale amministrativo.

Tar respinge istanza del personale scolastico senza green pass
Cronaca Sanremo, 02 Settembre 2021 ore 17:06

Il TAR del Lazio ha respinto le istanze presentate dai ricorrenti che chiedevano la sospensione dei provvedimenti adottati dal Ministero dell'istruzione riguardo al possesso della certificazione verde Covid-19.

 

Il decreto del TAR

Nello specifico, i giudici hanno stabilito che "In ordine "al diritto del personale scolastico a non vaccinarsi, in disparte la questione della dubbia configurazione come diritto alla salute, non ha valenza assoluta né può essere inteso come intangibile" e che per il personale scolastico non in possesso del Green pass "l'automatica sospensione dal lavoro e dalla retribuzione e la mancata adibizione ad altre e diverse mansioni è correttamente e razionalmente giustificabile alla luce della tipicità delle mansioni, specie di quello docente".

 

Le misure del ministero

Le misure adottate dal Ministero obbligano personale scolastico, dai docenti ai collaboratori, a presentare il green pass, ottenibile con certificato di guarigione, tampone negativo o vaccino anti Covid, per l'ingresso a scuola. Dopo cinque giorni di assenza ingiustificata, il ministero dispone la cessazione del rapoorto di lavoro con sospensione dello stipendio.

 

 

Necrologie