Cronaca
Canzone d'autore

Tenco: il rocker russo parla di guerra e amore

Non potrà ritirare il premio Tenco a causa della guerra. Le toccanti parole "La musica non combatte, regala amore"

Tenco: il rocker russo parla di guerra e amore
Cronaca Sanremo, 22 Ottobre 2022 ore 09:06

Il Premio Tenco Internazionale Jurij Ševčuk, oggi non potrà essere presente al Teatro Ariston di Sanremo per il ritiro del Premio Tenco 2022 a causa del conflitto tra Russia e Ucraina e alla conseguente chiusura delle frontiere russe.  Ma ha lasciato comunque un messaggio di pace al popolo della Rassegna della Canzone d'Autore.

 

Il messaggio del rocker russo al pubblico del Tenco

«Ciao, signore e signori! Grazie mille, Tenco! Grazie mille, Sanremo! -srivono Jurij e la band Ddt- Vi mandiamo un grazie enorme, ma purtroppo non siamo riusciti a venire per partecipare di persona alla premiazione. Perdonateci.

 

È in corso una guerra. Stanno morendo esseri umani. La cultura ne soffre, quelli più in difficoltà oggi sono le persone che svolgono lavori intellettuali, sottoposte a durissime censure e persecuzioni. Anche il nostro gruppo DDT si è visto cancellare tutti i concerti che dovevamo tenere nel nostro amatissimo Paese.

 

La cultura soffre, e la cultura, in epoche come questa, è uno strato sottilissimo di burro sopra un pezzo di pane raffermo. La cultura è la flora e la fauna del bene e dell’amore, della comprensione e della empatia. Ma nemmeno la montagna più grande è più alta dell’erba che ci cresce sopra. La musica non conosce confini. La musica non combatte. La musica regala amore. Auguro a tutti pace e bene, auguro a tutti concordia, e spero che l’anno prossimo riusciremo a suonare per voi un concerto. Viva la pace! Un saluto a tutti. Con grande stima, Yuri Shevchuk e il gruppo DDT».

 

Il musicista

Nato a Jagodnoe (Oblast' di Magadan) e cresciuto ad Ufa, ha fondato nel 1980 il gruppo musicale rock DDT.

Da sempre considerato l'elemento di spicco del gruppo che vanta oltre vent'anni di attività e una discografia molto ampia. Nel 2008 lavorò ad un disco da solista, "L'Echoppe".

 

 

Il programma dell'ultima giornata al Tenco

Oggi la giornata di chiusura della 45° edizione della Rassegna della Canzone (Premio Tenco 2022) al Teatro Ariston di Sanremo e nelle più belle location cittadine.

Si inizierà alle 15.30 presso la sede del Club, all’ex Stazione, con la presentazione del libro “Cinquanta” di Renzo Chiesa. A seguire la presentazione del libro-mostraArte a 33 giri” di Vincenzo Sanfo. Con proiezioni.

Alle ore 18 all’ex Chiesa Santa Brigida lo spettacolo “Eileen Rose I Premi Tenco nordamericani” in cui la cantautrice americana interpreterà i brani dei Premi Tenco americani del passato accompagnata da Rich Gilbert e Riccardo Maccabruni. Alle ore 21 al Teatro Ariston si esibiranno: Claudio Baglioni (Premio Tenco), Bénabar (Premio Tenco), Fabio Concato (Premio Tenco), Djelem Do Mar e Erica Mou.

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie