Cronaca
UDIENZA IL 19 MAGGIO

Tentato omicidio, stalking e rapina: in Cassazione il processo contro ambulante di Sanremo

E’ attesa per giovedì prossimo (19 maggio), l’udienza in Corte di cassazione, a Roma, contro Giuseppe Mamone, 71 anni

Tentato omicidio, stalking e rapina: in Cassazione il processo contro ambulante di Sanremo
Cronaca 16 Maggio 2022 ore 15:44

Mamone era stato condannato in primo grado a 7 anni e 8 mesi, pena confermata in Appello

E’ attesa per giovedì prossimo (19 maggio), l’udienza in Corte di cassazione, a Roma, contro Giuseppe Mamone, 71 anni, il commerciante sanremese accusato di tentato omicidio, stalking e rapina, che all'alba del 24 aprile del 2019, accoltellò al torace e a una gamba l'ex compagna all'epoca cinquantenne, mentre si stava recando al lavoro in corso inglesi, a Sanremo.

In secondo grado era stata confermata nei suoi confronti la condanna a 7 anni e 8 mesi emessa in primo grado, in tribunale a Imperia, come il pm Enrico Cinema Della Porta che aveva chiesto 12 anni di carcere. Il suo legale, l’avvocato Luca Ritzu, contesta in particolare le aggravanti dello stalking e della rapina di un telefonino.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie