Tentato suicidio a Imperia: donna di 49 anni si lancia nel vuoto, viva per miracolo dopo volo di 7 metri

Tentato suicidio a Imperia: donna di 49 anni si lancia nel vuoto, viva per miracolo dopo volo di 7 metri
26 Gennaio 2017 ore 13:08

Imperia – Una donna di 49 anni ha tentato il suicidio, stamani, lanciandosi dal balconcino della propri abitazione di Caramagna, a Imperia. Ha compiuto un volo di circa sette metri, ma è miracolosamente viva, grazie all’impatto con un tombino rotto che ne ha attutito il colpo. Sembra che la donna soffrisse di depressione, ma non si sa per quali motivi. Le operazioni di soccorso sono state gestite dalla centrale operativa del 118 che inviato sul posto un equipaggio della Croce d’Oro di Imperia e l’automedica. La donna si è spezzata la caviglia ed ha riportato altri lesioni in corso di valutazione da parte dei medici. Accertamenti sono in corso per ricostruire l’accaduto.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità