Cronaca

Terminate le ricerche di Mario Maffi, il pescatore disperso in mare

Era giovedì scorso quando la barca del pescatore è finita, complice il mare grosso, contro gli scogli di fronte al porticciolo di Arma. S

Terminate le ricerche di Mario Maffi, il pescatore disperso in mare
Cronaca Taggia, 20 Settembre 2017 ore 08:04

Terminate le ricerche di Mario Maffi, il pescatore disperso in mare

L'incidente giovedì scorso

Sono terminate le ricerche in mare di Mario Maffi, il pescatore disperso in mare. Era giovedì scorso quando la barca del pescatore è finita, complice il mare grosso, contro gli scogli di fronte al porticciolo di Arma. Subito attivati i soccorsi ma  sulla piccola imbarcazione non vi era nessuno.

Erano stati due bagnini della spiaggia Idelmery di Arma a dare l’allarme: “Abbiamo visto quel cabinato avvicinarsi alla costa proveniente da Riva Ligure – hanno raccontato i due bagnini a La Riviera giovedì scorso – pensavamo che virasse, perché si stava dirigendo pericolosamente verso la scogliera. Invece ha proseguito ed è andato a schiantarsi sugli scogli. Ma a bordo non ci pare di aver visto nessuno. Non c’era alcuna attività sulla barca”

Per giorni gli uomini della Capitaneria di Porto insieme ai Vigili del Fuoco e ai pescatori hanno cercato Mario Maffi ma inutilmente. A questo punto il figlio Andrea si è rassegnato e ringraziando tutti attende che le correnti, come spesso accade, restituiscano il corpo del padre.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie