Cronaca

TERRIBILE SCHIANTO IN SCOOTER: GRAVISSIMO IL 38ENNE ANTONIO GERMANO URBANO DI BORDIGHERA

Cronaca 01 Marzo 2017 ore 12:14

Camporosso - Un uomo di 38 anni, Antonio Germano Urbano, originario di Pogliano Milanese (in provincia di Milano), ma residente a Bordighera, padre di due figli piccoli, è rimasto ferito in modo gravissimo, dopo essere caduto, intorno alle 8.30, con lo scooter - un "Xiciting 400i", in via Braie, a Camporosso. Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118 con un equipaggio della Croce Azzurra, i vigili del fuoco e i carabinieri ed è stato anche allertato l'elisoccorso, che è atterrato al Campo di atletica "Raul Zaccari".

Ancora imprecisata la dinamica dell'accaduto. Il giovane, che avrebbe fatto tutto da solo, ha riportato un grave trauma cranico e i medici sono stati costretti a sedarlo e intubarlo, prima di caricarlo sull'elisoccorso ripartito alla volta dell'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure (Savona).

In seguito all'impatto gli si è sfilato il casco, che è risultato ancora agganciato. All'arrivo dei soccorsi l'uomo era incosciente e cosa sia successo non è ancora ben chiaro, visto che l'incidente è avvenuto lungo un rettilineo, tra due curve, nei pressi dell'acquedotto. Forse avrà preso un tombino, ma potrebbe trattarsi anche di un malore, un riflesso, come di uno spavento o chissà cos'altro, Accertamenti sono in corso per ricostruire la dinamica dell'accaduto.


Necrologie