Tiziano Ferro devolverà il suo compenso in beneficenza

Il cantante che parteciperà a tutte e cinque le serate del Festival devolverà il suo compenso in beneficenza.

Tiziano Ferro devolverà il suo compenso in beneficenza
Sanremo, 31 Gennaio 2020 ore 15:20

Andranno a cinque enti

Il cantante ha deciso di devolvere in beneficenza il suo compenso del Festival di Sanremo. Tiziano Ferro parteciperà a tutte e cinque le serate della kermesse canora.

A dare notizia il quotidiano "La Repubblica" dove vengono anche specificati i cinque enti a cui andranno le donazioni che sono la sede di Latina dell’AVIS, (Associazione Volontari Italiani del Sangue, che opera sul territorio nazionale nella raccolta del sangue e derivati dal 1927 e a Latina dal 1957), della quale Tiziano è ambasciatore da quasi vent’anni; la LILT, ovvero la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, alla quale già nel luglio scorso sono stati indirizzati i regali degli ospiti al matrimonio di Ferro e che a Latina ha sede presso il Centro Oncologico “G. Porfiri” dell’Ospedale S. Maria Goretti; il Centro Donna Lilith, che dal 1986 si occupa di dare accoglienza, assistenza e supporto alle donne e ai minori vittime di maltrattamenti; l’Associazione Valentina Onlus, che su base volontaria offre assistenza ai malati oncologici; e infine l’Associazione Chance For Dogs, un’organizzazione senza fine di lucro che si prende cura dei cani randagi e abbandonati nonché della loro adozione.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie