Lotta al Covid

Toti: “Niente test a chi transita in Italia per meno di 72 ore”

Le dichiarazioni di Giovanni Toti a poche ore dall'annuncio del Ministro Speranza

Toti: “Niente test a chi transita in Italia per meno di 72 ore”
21 Settembre 2020 ore 15:35

“Niente test a chi transita in Italia per meno di 72 ore”

“Oggi il ministro Speranza ha firmato una nuova ordinanza che estende l’obbligo di test ai cittadini provenienti da Parigi e altre aree francesi particolarmente colpite dal virus, escludendo però i frontalieri e chi transita per il Paese per meno di 72 ore”. Lo riferisce il governatore della Liguria Giovanni Toti, che in questo modo fa tirare un sospiro di sollievo ai tanti italiani, abitanti al confine di Ventimiglia, che lavorano in Francia e nel Principato di Monaco e che sono precipitati nell’ansia, dopo l’annuncio di tamponi da parte del ministro della Salute Roberto Speranza, per chi proviene da Parigi e altre “zone rosse” francesi, tra cui la Costa azzurra. (leggi qui)  “Noi continuiamo a rispettare le regole e non abbassiamo la guardia per tutelare la salute dei cittadini – aggiunge Toti – e a chi mi chiede degli stadi rispondo che abbiamo altre priorità”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità