Cronaca

Tragedia: muore a 55 anni mentre spegne un incendio

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con il personale del 118. L'uomo è stato trovato all'interno del locale situato in una fascia

Tragedia: muore a 55 anni mentre spegne un incendio
Cronaca Ventimiglia, 21 Dicembre 2019 ore 07:42

Muore

Un uomo di 55 anni, C.B., è morto, verso le 3.10, molto probabilmente a causa di un malore, che lo ha colto mentre tentava di spegnere l'incendio di un magazzino pertinente alla propria abitazione, in via Annunziata, a San Biagio della Cima. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con il personale del 118 e un equipaggio della Croce Azzurra,  che ha tentato di tutto per rianimarlo.

Stando a quanto ricostruito, l’uomo sarebbe uscito di casa, dopo aver sentito suonare l’allarme antincendio. A quel punto, vedendo il capannone in fiamme, si è arrampicato su una fascia per cercare di spegnere il fuoco con un tubo. A quel punto è stato colto da malore. Con lui c’era anche la moglie che ha allertato i soccorsi. I funerali avranno luogo Lunedì 23 dicembre, alle 11, nella Chiesa di San Biagio (Cimitero).

Leggi QUI le altre notizie

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie