Cronaca
INTOSSICATI ANCHE DIVERSI AGENTI NELL'INCENDIO

Trasferiti in due detenuti magrebini che hanno incendiato una cella del carcere di Sanremo

Sono stati trasferiti i due detenuti magrebini che il 10 agosto scorso hanno dato fuoco a una cella del carcere di Sanremo

Cronaca Sanremo, 12 Agosto 2021 ore 10:21

Trasferiti i detenuti che hanno incendiato una cella

Sono stati trasferiti i due detenuti magrebini che il 10 agosto scorso hanno dato fuoco a una cella del carcere di Sanremo. Incendio nel quale sono rimasti intossicati anche quattro agenti della polizia penitenziaria. Lo comunica il segretario regionale della Uil Polizia Penitenziaria, Fabio Pagani. "Solo grazie al veloce intervento degli agenti - afferma - è stato possibile scongiurare il peggio. Forse è servito a svegliare l’amministra-zione penitenziaria, che oltre a recarsi sul posto in carcere, ha finalmente deciso l’immediato trasferimento dei due detenuti diversi in altrettanti isituti di pena". E conclude: "E' il momento di soluzioni univoche e costanti, per questo chiediamo con insistenza al Dap che nei confronti dei detenuti violenti si adottino misure esemplari".

Necrologie