Cronaca
TRASPORTI

Treni: la Francia a caccia di finanziamenti europei per la Nizza-Breil-Cuneo

"L'obiettivo è che questa linea internazionale riceva i finanziamenti europei necessari per la sua modernizzazione e la sua sostenibilità"

Treni: la Francia a caccia di finanziamenti europei per la Nizza-Breil-Cuneo
Cronaca 21 Maggio 2021 ore 16:58

La Francia punta ai finanziamenti europei

"È un piacere ospitare ieri alla stazione ferroviaria di Breil-sur-Roya i rappresentanti della Strategia dell'Unione Europea per la Macroregione Alpina. Insieme alla Consigliera regionale Laurence Boetti-Forestier, i sindaci di Tenda, L'Escarène e Saorge, abbiamo insistito sull'importanza di iscrivere la nostra linea Nizza-Breil-Cuneo-Torino al corridoio europeo delle mobilità".

A parlare è Sébastien Olharan, sindaco di Breil-sur-Roya. Mentre l'Italia, dunque, sembra ancora navigare in alto mare, per quanto riguarda la riapertura e l'ammodernamento della Ventimiglia-Cuneo in territorio italiano, da parte francese avvengono i fatti. "L'obiettivo - conclude il sindaco - è che questa linea internazionale riceva i finanziamenti europei necessari per la sua modernizzazione e la sua sostenibilità".

1 foto Sfoglia la gallery
Necrologie