Menu
Cerca
INCHIESTA SULLE CAUSE

Treno deragliato: merci ripartito per la Francia, al via rimozione vagoni cisterna

Alle 13.45, dopo il nulla osta dei vigili del fuoco, sono iniziate le operazioni di recupero dei due vagoni cisterna usciti dai binari

Treno deragliato: merci ripartito per la Francia, al via rimozione vagoni cisterna
Cronaca 14 Marzo 2021 ore 15:28

Ripartito per la Franca il treno merci deragliato

E’ ripartito, alle 12.46, il treno merci appartenente a una impresa francese, due carrozze del quale sono deragliate, verso le 6.30, nei pressi della stazione ferroviaria di Ventimiglia, per cause tuttora in fase di accertamento, ma probabilmente legate a un errore umano, dovuto alla mancata rimozione di una staffa ferma carro, che è stata trovata sui binari.

Alle 13.45, dopo il nulla osta dei vigili del fuoco, sono iniziate le operazioni di recupero dei due vagoni cisterna usciti dai binari.

L’operazione dovrebbe durare una decina di ore. Al termine di queste operazioni verrà fatta una valutazione dei danni all’infrastruttura e dei tempi di ripristino. Al momento restano in servizio soltanto i binari: 1, 2 e 3. Il primo binario è utilizzato per arrivi e partenze Francia con alcune riduzioni; i binari 2 e 3 per traffico da e per l’Italia che al momento è regolare.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli