Cronaca

Ubriaco investe con l'auto due giovani dopo la lite per una donna, denunciato

L’autore del grave gesto è un giovane italiano trentenne, residente nel vicino entroterra sanremese, con piccoli precedenti di polizia. Dai risultati dell’obbligatorio alcoltest risultava un tasso alcomelico nel sangue superiore di tre volte il limite consentito.

Ubriaco investe con l'auto due giovani dopo la lite per una donna, denunciato
Cronaca Imperia, 02 Giugno 2018 ore 14:17

Un trentenne residente nell'entroterra di Sanremo, che la scorsa notte, sul lungomare Vespucci di Imperia, nei pressi della paninoteca McDonald, ha investito due diciottenni che lo avevano rimproverato per via dell'apprezzamento ad una loro amica, è stato denunciato dalla polizia per tentato omicidio e guida in stato di ebbrezza.

Gli agenti, intervenuti per un incidente automobilistico si sono trovati di fronte ai due ragazzi, uno italiano e l'altro tedesco, riversi a terra in una pozza di sangue.

Tutt'attorno gli amici degli investiti, testimoni dell'accaduto, i quali hanno riferito di una lite avvenuta poco prima tra il trentenne e i due giovani, a causa di un apprezzamento a una loro amica.

E' stato allora che il trentenne si è allontanato a prendere l'auto ed è tornato per investirli. Una volta fermato l'automobilista, in evidente stato di alterazione alcolica, ha ammesso di avere volontariamente investito i due ragazzi, successivamente portati in ospedale, per un presunto sgarbo.

Sottoposto all'alcol test, il trentenne, che ha alcuni precedenti di polizia, è risultato avere un tasso di tre volte superiore al consentito. L'auto, che ha riportato la rottura totale del parabrezza e una vistosa ammaccatura nella parte anteriore, è stata sequestrata.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie