Uomo fugge dal reparto covid, trovato alla fermata dell’autobus

L'uomo, 62 anni, voleva ritornare a casa sua nella città di confine

Uomo fugge dal reparto covid, trovato alla fermata dell’autobus
Sanremo, 03 Novembre 2020 ore 07:18

Un paziente positivo al covid e ricoverato presso l’Ospedale Borea di Sanremo ieri pomeriggio sarebbe riuscito a scappare dal reparto. La fuga, come riporta il quotidiano La Stampa, è durata poco e il paziente non è entrato in contatto con nessuno e quindi non ha rappresentato un pericolo per altre persone.

L’uomo è stato ritrovato alla fermata dell’autobus: voleva ritornare a casa sua

I fatti si sono svolti ieri pomeriggio e dopo la segnalazione è stato subito avvertito il 118 che ha iniziato le ricerche. Avvertiti anche i familiari del paziente. L’uomo, 62 anni, è riuscito a passare dalla portineria senza farsi vedere riuscendo così a scappare dall’Ospedale.  È stato infatti il figlio dell’uomo che, mettendosi in contatto con il padre tramite il cellulare, è riuscito a farsi dire dove si trovasse. L’uomo, dopo qualche resistenza ha indicato al figlio la fermata dell’autobus dove si trovava e dalla quale sperava di riuscire a tornare a casa a Ventimiglia. Forse un momento di debolezza psichica e di forte stress di aver contratto il virus alla base della fuga dell’uomo.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità