Cronaca

VENTIMIGLIA: DISSEQUESTRATA LA PALAZZINA DELL'EX SCUOLA ENAIP/ INTERVISTA AL PROPRIETARIO

VENTIMIGLIA: DISSEQUESTRATA LA PALAZZINA DELL'EX SCUOLA ENAIP/ INTERVISTA AL PROPRIETARIO
Cronaca Ventimiglia, 28 Marzo 2017 ore 17:47

Ventimiglia - La Procura di Imperia ha dissequestrato i locali dell’ex scuola Enaip di via Hanbury, a Ventimiglia, a cui erano stati apposti i sigilli, il 7 aprile del 2016, per motivi legati ad abusi edilizi riguardanti la destinazione d’uso e la suddivisione dei locali e l’installazione di un ascensore. A comunicarlo è il proprietario dello stabile, Mirco Dalla Mora. “Stamattina è intervenuta la Guardia di Finanza su ordine del magistrato - ha affermato Dalla Mora - riconsegnandoci i locali”. La Procura aveva sequestrato il secondo e terzo piano, che diventeranno una dipendenza dell’hotel “Giuseppe” di piazza della Stazione. Al primo piano, invece, sorgono gli uffici amministrativi di una società di Monaco e lo studio di un osteopata; mentre al pianterreno ci sono un bar e una pizzeria al taglio.

“Abbiamo pagato 82mila euro di oneri di urbanizzazione - aggiunge Dalla Mora -. Per la precisione: sessantaseimila euro per il secondo e il terzo piano, la cui destinazione d’uso è stata portata da scuola a commerciale e sedicimila euro per il primo piano, con destinazione d’uso da scuola a commerciale”


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie