VENTIMIGLIA: POLIZIA FA BRILLARE BORSONE SOSPETTO SUL LUNGO ROJA: CONTENEVA UNA PIANOLA

VENTIMIGLIA: POLIZIA FA BRILLARE BORSONE SOSPETTO SUL LUNGO ROJA: CONTENEVA UNA PIANOLA
02 Gennaio 2017 ore 10:58

Ventimiglia – Un allarme bomba è scoppiato, nella serata di ieri, sul lungo Roja di Ventimiglia, dove alcuni passanti hanno trovato un borsa, che poi è risultata contenere una tastiera elettronica. Erano circa le 18, quando alcune decine di metri più in basso della passerella Squarciafichi è stato notato il borsone. Alla luce dell’attentato di Firenze, avvenuta la notte prima, e nel quale è rimasto gravemente ferito un poliziotto, che ha persone un occhio e una mano, nell’esplosione di un ordigno, gli agenti del locale commissariato hanno deciso di intervenire con estrema cautela, allertando il gruppo artificieri della locale Questura.

Una volta messa in sicurezza l’area, il borsone è stato fatto brillare con una microcarica di esplosivo. Le operazioni di brillamento sono state precedute dalla chiusura al traffico e ai pedoni della strada, nel raggio di alcune decine di metri. Alla fine si è scoperto che il contenuto sospetto era una pianola, ma come sia finita lì e chi l’abbia lasciata, non si sa ed è un particolare in corso di accertamento.

Leggi (QUI) le altre notizie de La Riviera


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità