Vivere con l’Islam, si può? A Bordighera un ciclo di conferenze

"Vivere con l'Islam, si può?" è il titolo di un ciclo di conferenze organizzato dall'associazione "Noi4You" di Bordighera

Vivere con l’Islam, si può? A Bordighera un ciclo di conferenze
Sanremo, 30 Gennaio 2019 ore 11:40

Islam

“Vivere con l’Islam, si può?” è il titolo di un ciclo di conferenze organizzato dall’associazione “Noi4You” (a difesa delle donne vittime di violenza), di Bordighera. “Per le serate a tema, proposte dallo sportello di ascolto e aiuto di Bordighera, è stato scelto un argomento che sicuramente susciterà la curiosità del numeroso pubblico, che segue con interesse quanto viene proposto dalle volontarie – spiegano gli organizzatori – ovvero l’Islam.

La domanda

Possiamo vivere con l’Islam oggi? E’ la domanda che ci pone Romaysa, studentessa di psicologia all’Università di Nizza e volontaria allo sportello Noi 4 You, alla quale cercherà di rispondere durante il primo dei tre incontri sull’Islam, che si terranno alla Croce Rossa di Bordighera: domani (venerdì primo febbraio, ndr), dalle 20.30, e nelle giornate di venerdì 22 febbraio e primo marzo”.

Differenza tra cultura araba e religione islamica

Durante l’incontro verrà spiegata la differenza fra cultura araba e la religione islamica che è all’origine di tanti malintesi e pregiudizi, verranno analizzati alcuni concetti molto mediatizzati, per far si che ci si capisca meglio e per dare risposte su certi comportamenti di questa comunità all’apparenza incompatibile con il modo di vivere occidentale. Gli orati di apertura dell’associazione, presso la sede Cri di Bordighera: lunedì e venerdì (8.30-10.30 e 14.30-16.30); mercoledì (14.30-16.30). Il numero di telefono, sempre attivo, dell’associazione è: 334/9999304.

Leggi QUI le altre notizie