"Ahaha.. scusa Gomorra": Insulti social a un 12enne dal campione sanremese della Juve Stefano Sturaro

Dopo che il fratello del 12enne ha reso pubblico lo scambio di epiteti Stefano Sturaro ha postato pubblicamente le sue scuse

"Ahaha.. scusa Gomorra": Insulti social a un 12enne dal campione sanremese della Juve Stefano Sturaro
Sanremo, 13 Dicembre 2017 ore 21:20
Insulti a un ragazzino di 12 anni dal campione della Juventus Stefano Sturaro

"Ahahah... scusa Gomorra" ha scritto Stefano Sturaro su Instagram

Il campione sanremese della Juventus Stefano Sturaro è finito in un tritacarne mediatico nelle scorse ore per un pesante scambio di battute con un tifoso napoletano di 12 anni, reo di aver postato su Instagram un insulto (Juve m...a) a seguito della vittoria della Juve sul Napoli.
Travolto dall'indignazione, nel pomeriggio Sturaro si è scusato. Volgare lo scambio di insulti tra il 12enne (molti in napoletano stretto) e il centrocampista bianconero, che ha rispoto con un poco opportuno "Stai buono che poi ti faccio fare una figura di m..." o "Ahaha scusa Gomorra". E' stato il fratello del 12enne a rende pubblica la conversazione.  "Non è logico che un calciatore pieno di soldi e di fama se la prenda, via social, con un ragazzino di 12 anni che sogna di fare il calciatore".
A quel punto Sturaro deve essersi reso conto di averla fatta grossa: "Spesso i calciatori vengono insultati sui social - ha scritto in un post - Bisognerebbe ignorare, ma purtroppo a volte l'istinto ha il sopravvento. Soprattutto quando si tratta di pesanti provocazioni. Mi è successo con un ragazzino napoletano qualche giorno fa. Non avrei dovuto commettere questo errore, mi scuso con lui e con chi si è sentito toccato".

Qui sotto sotto lo scambio di insulti su Instagram
e le scuse di Sturaro

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie