Cultura
A PIAN DI NAVE

A Sanremo manifestazione contro Zelensky per la finalissima del Festival

La forma di protesta contro Zelensky al Festival di Sanremo si terrà l'11 febbraio, nel giorno della finalissima

A Sanremo manifestazione contro Zelensky per la finalissima del Festival
Cultura Sanremo, 20 Gennaio 2023 ore 10:05

E' prevista una preghiera sincretica tra le varie confessioni

Una preghiera sincretica è stata organizzata dal Comitato di liberazione nazionale (Cln) con la Pecora nera, per sabato 11 febbraio, nel piazzale di Pian di Nave, a Sanremo, come forma di protesta contro la prevista partecipazione (in video conferenza) nella serata finale del Festival di Sanremo, del presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky.

Le dichiarazioni di Diego Costacurta del Comitato di Liberazione Nazionale

Sono invitati i rappresentanti di tutte le confessioni religiosi, ma anche di gruppi politici e di privati cittadini - afferma Diego Costacurta (Cln), uno degli organizzatori - che guardano alla pacificazione di un'Europa martoriata dalla violenza e da una retorica che spinge sempre più ad armare una parte tra i contendenti, disattendendo, così, la giusta aspettativa di popoli pacifisti”.

E aggiunge: “Un modo per mostrare il nostro disappunto contro l’indegna proposta di offrire a Zelensky uno spazio di propaganda bellica durante la principale trasmissione di intrattenimento popolare del palinsesto di RaiUno”. L’appuntamento è dalle 10. La preghiera rappresenterà un momento della più ampia manifestazione a cui dovrebbero partecipare attivisti a livello nazionale. Chiunque desiderasse maggiori informazioni sull’evento, può contattare gli organizzatori sula pagina Facebook “Pecora nera 2.0”.

Fabrizio Tenerelli

Seguici sui nostri canali
Necrologie