Cultura

Gli stranieri che hanno cambiato il volto della Riviera: Enzo Barnabà presenta il suo libro "Il sogno babilonese"

Appuntamento domani sabato 7 maggio al museo civico di Palazzo Nota alle ore 17

Gli stranieri che hanno cambiato il volto della Riviera: Enzo Barnabà presenta il suo libro "Il sogno babilonese"
Cultura Sanremo, 06 Maggio 2022 ore 09:12

Un’affasciante storia su un campione rappresentativo della Belle Époque e degli stranieri che hanno cambiato il volto della Riviera: è “Il sogno babilonese” di Enzo Barnabà (Infinito edizioni), che verrà presentato domani (sabato 7 maggio) al museo civico di Palazzo Nota (ore 17)

Durante la Belle Époque il “sogno babilonese” dei milionari inglesi (e non solo) era creare in Riviera e in Costa Azzurra delle ville, dette château, circondate da giardini a strapiombo sul mare che sostituivano le coltivazioni tradizionali, facendo pensare ai giardini pensili realizzati da Semiramide a Babilonia.

Lo Château Grimaldi è una magnifica enclave internazionale di tre ettari in territorio italiano ma attaccata alla frontiera francese, dove hanno abitato il ginecologo inglese James Bennet (che vi ospitò la regina Vittoria), Romaine Brooks, la pittrice amata da D’ Annunzio, fino al chirurgo Serge Voronoff che coltivò il sogno dell’eterna giovinezza.

A dialogare con Barnabà, la critica letteraria Elisa Veronesi.

Domani pomeriggio sarà presente l’assessore alla cultura Silvana Ormea

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie