L’Orchestra Sinfonica e Monia Russo portano a Empoli le più belle canzoni del Festival

L’Orchestra Sinfonica e Monia Russo portano  a Empoli le più belle canzoni del Festival
18 Febbraio 2017 ore 14:24

Sanremo – I Professori della Sinfonica sanremese saranno nuovamente alle prese con la musica “leggera” – come avvenuto fino alla settimana scorsa al Teatro Ariston di Sanremo – nel concerto in programma lunedì prossimo, 20 febbraio, ad Empoli.

La prima trasferta post-Festival porterà l’Orchestra della città dei fiori al Teatro Shalom – con inizio alle ore 21.30 – per un concerto dedicato a “Le più belle canzoni del Festival di Sanremo”.

La bacchetta del Maestro Roberto Molinelli dirigerà i musicisti che accompagneranno la cantante sanremese Monia Russo, incaricata di interpretare alcuni brani festivalieri indimenticabili.

Il M° Molinelli è un veterano della conduzione della Sinfonica in ambito “leggero”, mentre l’interprete femminile ha alle spalle ben 3 esperienze festivaliere, due delle quali come vocalist di Povia.

Questo il programma:

Nel blu dipinto di blu – Domenico Modugno

Se stasera sono qui – Luigi Tenco

Ancora – Eduardo De Crescenzo

Ti sento – Matia Bazar

Ti lascerò – Anna Oxa/Fausto Leali

Almeno tu nell’universo – Bruno Lauzi

Perdere l’amore – Massimo Ranieri

New York New York – Colonna Sonora di John Kander

Quello che le donne non dicono – Enrico Ruggeri

Un mondo senza parole – Monia Russo

Medley “Gli anni d’oro”: Zingaro, Cuore matto, Fatti mandare dalla mamma, 4 marzo 1943, Quando quando quando, Il ragazzo della via Gluck, Gianna, Che sarà.

Leggi (qui) altre notizie de primalariviera.it


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità