San Secondo: week-end di tradizione, cultura e devozione

San Secondo: week-end di tradizione, cultura e devozione
Ventimiglia, 24 Agosto 2018 ore 15:05

San Secondo: week-end di tradizione, cultura e devozione

Pienamente avviati i festeggiamenti per la festa di San Secondo, patrono della Città di Ventimiglia. Domani grazie alla collaborazione tra il sindaco Enrico  Ioculano e la curia, tra cui il Rettore del Santuario don Marco e il Parroco della Cattedrale don Thomas, inizierà un weekend improntato sulle tradizioni, sulla cultura e sulla devozione popolare.

Al tradizionale appuntamento al Solenne Pontificale in Cattedrale domenica 26 alle ore 11 si uniranno i Vespri pomeridiani di domani sabato 25 agosto alle 17 con la processione accompagnata dai Sestieri, una Celebrazione nella Vigilia presso il Santuario Cittadino di San Secondo in Sietro. La processione che dalla Cattedrale raggiungerà il Santuario vuol esprimere il coinvolgimento di una Città intera che si ritrova unita intorno al suo Patrono.

Intronizzato il Busto in chiesa il Sindaco deporrà ai piedi del Santo le Insegne Civiche come segno di affidamento della Città a lui. Al termine sarà consegnata la Placca d’Oro di Benemerenza “San Secondo” per alti meriti al Santuario alla Poetessa Signora Pierina Giauna, grazie alla quale si è potuto riscoprire e realizzare il progetto antico e originale di fare della Chiesa di Sietro un Santuario dedicato al Patrono Cittadino. Seguirà secondo le antiche usanze, serata danzante e sagra in piazza.

Il giorno dopo, domenica alle 10 nel centro culturale di San Francesco nella città Alta, si terrà la tradizionale cerimonia di premiazione del San Segundin d’Argentu, a cui seguirà alle 11 la visita guidata del MAR e il rinfresco sulla terrazza del Forte dell’Annunziata. Alle 21 la Banda Musicale Città di Ventimiglia si esibirà sul Belvedere Resentello.

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei