Cultura

SANREMO: PRESENTATO IL 64/mo RALLY, PARTENZA DAL CASINO'/ IN GARA ANCHE UN 16ENNE

SANREMO: PRESENTATO IL 64/mo RALLY, PARTENZA DAL CASINO'/ IN GARA ANCHE UN 16ENNE
Cultura Sanremo, 28 Marzo 2017 ore 13:17

Sanremo - Sono circa duecento gli equipaggi iscritti al 64/mo Rally di Sanremo, prova valida per il Campionato italiano, in programma dal 29 marzo al 2 aprile, ma le cui gare si disputeranno venerdì e sabato prossimi. Novità di quest'anno è la partenza delle auto dal tratto di Imperatrice situato sotto la scalinata del Casinò di Sanremo. Da segnalare anche la presenza di un pilota sedicenne, il finlandese Kalle Rovanpera - figlio del pilota Harriu - considerato giovane promessa mondiale, che parteciperà con il doppio ruolo: quello di pilota per le prove speciale, ma navigatore per i trasferimenti cittadini, essendo stato autorizzato a guidare soltanto nelle gare sportive. Sette gli eventi sportivi in programma.

A parte il Campionato italiano, ci sono anche: il Rally storico, la Coppa europea di regolarità storica, il rally locale Leggenda, il ralli "Eco", che per la prima volta vedrà in gara una dozzina di auto elettriche; un altro rally '"Eco" delle auto ibride e, infine, il campionato regionale di auto storiche, quest'ultimo inserito nel Rally storico. Con il pettorale numero 1 partirà il pilota mondiale neozelandese Hayden Paddon, su Hyundai; tra i piloti locali più favoriti, c'è Franco Borgogno, di San Biagio della Cima (Imperia).

Le gare, inoltre, toccheranno le province di Imperia e Savona. Non più soltanto la provincia di Imperia, in quanto come comunicato dagli organizzatori alcune strade dell'entroterra sono state rese inagibili dall'alluvione del novembre scorso. "Un evento che assicurerà un grosso ritorno di presenze alla nostra città - ha affermato oggi alla presentazione del Rally, l'assessore al Turismo, Daniela Cassini - con circa quattrocentoquaranta piloti e navigatori e tremila accompagnatori e addetti ai lavori, che in media si fermeranno per tre giorni a Sanremo. Al polo museale di Santa Tecla verranno allestiti una mostra storica del rally e un mercatino dei libri, con possibilità di scambio e vendita".

Fabrizio Tenerelli


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie