Menu
Cerca
Esposizione nel Forte

Santa Tecla riapre con una mostra sul turismo a Sanremo

Manifesti, filmati d'epoca e altro: ecco i particolari dell'esposizione dedicata al periodo d'oro per la villeggiatura nella Città dei Fiori

Santa Tecla riapre con una mostra sul turismo a Sanremo
Cultura Sanremo, 21 Maggio 2021 ore 14:29

Dal 30 maggio al 31 agosto Forte Santa Tecla riapre al pubblico con una mostra dedicata agli anni d’oro del turismo a Sanremo.

 

La mostra del turismo a Sanremo nel cuore del Forte

Suggestivi manifesti e filmati d’epoca, fotografie storiche, dépliant e documenti d’archivio raccontano la straordinaria affermazione della città come meta di soggiorno e mondanità tra la seconda metà dell’Ottocento e gli Anni ’50 del Novecento.

 

L'idea

L’idea di raccontare la nascita e gli sviluppi del turismo a Sanremo attraverso manifesti, immagini e documenti d'epoca nasce durante il lockdown sui canali social di Forte Santa Tecla e si concretizza oggi con una suggestiva mostra dentro gli spazi espositivi del Forte.

 

In un periodo in cui la nostra società ha visto stravolgere le proprie regole, in cui il concetto di turismo di prossimità è diventato non solo una necessità ma una ricchezza da valorizzare, la mostra propone un viaggio alla riscoperta della straordinaria storia di Sanremo che a fine Ottocento è diventata una delle mete più ambite dei turisti europei.
La mostra prende le mosse da una importante raccolta di manifesti turistici originali, i quali sono affiancati da fotografie storiche, filmati e materiali promozionali d’epoca.  In tal modo il visitatore potrà, con l’ausilio di documenti suggestivi e in parte inediti, riscoprire la straordinaria storia di Sanremo nella prima metà del Novecento.

 

Collaborazione tra varie realtà

La mostra, organizzata dalla Direzione Regionale Musei Liguria e dal Comune di Sanremo, nasce grazie alle relazioni e collaborazioni tra diverse Istituzioni e realtà culturali italiane che hanno messo a disposizione preziosi materiali storici e di archivio.

Necrologie