Cultura
Turismo e cultura

Sinergia transfrontaliera per promuovere i nostri paesaggi e borghi

La Liguria propone una “Strada Balcone” che attraversa quattro aree e si sofferma a contemplare sette straordinari punti panoramici, individuati come Balconi

Sinergia transfrontaliera per promuovere i nostri paesaggi e borghi
Cultura 29 Marzo 2022 ore 12:07

Dal mare, agli uliveti, alle zone incontaminate dell'entroterra, la Liguria propone una “Strada Balcone” che attraversa quattro aree e si sofferma a contemplare sette straordinari punti panoramici, individuati come Balconi. Sette innovativi punti di vista, sette opportunità per far conoscere al meglio meravigliosi paesaggi, non solo del mar ligure, ma anche delle colture, foreste ed antichi borghi, immersi nella storia del nostro entroterra.

La Camera di Commercio delle Riviere di Liguria ha presentato questa mattina la "Strada Balcone", relativa al territorio imperiese nell'ambito del progetto “Pays Aimables”.

“Pays Aimables” è un progetto Interreg Alcotra, programma europeo di cooperazione a livello transfrontaliero, che si occupa del territorio alpino tra la Francia e l’Italia. L'obiettivo di questo progetto è di proporre uno sviluppo economico equilibrato e condiviso, mirato alla valorizzazione del paesaggio ed alla creazione di un prodotto turistico integrato che coniughi le risorse consolidate del turismo costiero con le peculiarità meno conosciute dell’entroterra, in modo innovativo e tutelando il territorio.

“Valorizzare e far conoscere le eccellenze paesaggistiche dell’area transfrontaliera – sottolinea il Presidente della Camera di Commercio “Riviere di Liguria” Imperia La Spezia Savona Enrico Lupi – è uno strumento indispensabile di crescita, sviluppo e occupazione dei nostri territori. Le sinergie messe in campo dal progetto europeo “Pays Aimables” rappresentano una grande risorsa per la promozione turistica e il rilancio dell’economia dei paesi transfrontalieri. Sviluppare la collaborazione Italia Francia è sicuramente la chiave per una concreta ripresa dopo l’emergenza della pandemia”.

“Il progetto Pays Aimables – spiega il Vice Presidente della Regione Liguria con delega al Marketing Territoriale Alessandro Piana – è tra i più dinamici all’interno dei programmi Interreg Alcotra. La sua forza è quella di mettere a sistema istituzioni, imprese e operatori per promuovere in modo concreto il nostro territorio. Viene così a delinearsi un nuovo prodotto transfrontaliero denominato “Strada Balcone”, che mette a sistema l’accoglienza con la bellezza paesaggistica, sia quella frutto delle coltivazioni sia l’autentica macchia mediterranea. Regione Liguria affronta questa nuova sfida come frontiera di sviluppo all’interno di un armonico quadro complessivo dal confine con la Francia sino a Cervo, spingendosi via via verso il Piemonte, da una valle all’altra. La stretta sinergia messa a frutto con Camera di Commercio Riviere di Liguria e Liguria International rafforzerà il brand Liguria in loco e all’estero grazie al consolidamento delle interdipendenze produttive tra realtà locali e ad una maggiore fruibilità dei servizi e dei tracciati di pregio paesistico-ambientale”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie