Cultura
TUTTI I NOMI

Tommaso Lupi vince l'edizione 2022 del premio di poesia dialettale Giannino Orengo

Ieri sera, si è svolta presso i giardini della sala Polivante, la serata di premiazione del premio di poesia dialettale Giannino Orengo

Tommaso Lupi vince l'edizione 2022 del premio di poesia dialettale Giannino Orengo
Cultura Val Nervia, 23 Agosto 2022 ore 10:46

Ieri sera (22 agosto), come oramai da diciassette anni, si è svolta presso i giardini della sala Polivante, la serata di premiazione del premio di poesia dialettale Giannino Orengo, presentata da Luana Mauro e Beatrice Orrigo

Di seguito i vincitori:

1° Classificato: Tommaso Lupi con la poesia “U baloccu da Vitta” in dialetto di Dolcedo

2° Classificato: Danila Olivieri con la poesia “L’Äia” in dialetto del Tigullio

3° Classificato: Roberto Rovelli con la poesia “Cumu l’è belu u mundu” in dialetto di La Mortola

1° Menzione della Giuria: Gaspare Caramello con la poesia “Agreante a sciusciuna a Barma Grande” in dialetto di Ventimiglia
2° Menzione della Giuria: Natale Giovanni Trincheri con la poesia “Muri a secco??” in dialetto di Dolcedo

3° Menzione della Giuria: Pietro Baccino con la poesia “Cungè” in dialetto di Giusvalla Premio Speciale della Famiglia Orengo: Fiorella Borfiga con la poesia “I Mumenti” in dialetto di Isolabona

Premio Speciale dell’”Associazione Culturale A Cria” di Vallebona: Enrica Carlo con la poesia “Le Purtariixe” dialetto di Sanremo
Premio Speciale Comune di Pigna: Mauro Maccario con la poesia “9 de Luju 1944” in dialetto di Soldano

Premio Speciale della “Compagnia Filodrammatica San Michele”: Livio Tamagno con la poesia “A Panchina” scritta in dialetto di Bajardo

Il Comune di Dolceacqua e il centro culturale ringraziano tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento: Beatrice Orrigo e Fabio Lanteri che hanno accompagnato la serata con voce e sax; la famiglia Orengo per la disponibilità e la generosità; Il Comune di Pigna, la Compagnia Filodrammatica San Michele di Pigna e l’associazione A Cria, per aver contribuito al concorso donando anch’essi una targa; la giuria, i poeti partecipanti al concorso e i volontari.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie