Cultura
Nel cuore della Pigna

Torna la rassegna "Happy hour con l'autore"

Di seguito i particolari sugli ospiti del primo appuntamento e il calendario completo degli incontri in Piazzetta dei Ferri.

Torna la rassegna "Happy hour con l'autore"
Cultura Sanremo, 01 Luglio 2021 ore 14:39

Torna da sabato 3 luglio la rassegna “Happy Hour con l’autore”, ciclo di otto presentazioni di libri organizzato nei mesi di luglio e agosto dalla cooperativa CMC e dall’associazione Pigna Mon Amour, con il contributo del Comune di Sanremo.

 

Undicesima edizione per Happy hour con l'autore

Collocati nella piazzetta dei Ferri, un angolo fiorito tra via Palma e via Montà nel centro storico matuziano, gli incontri sono inseriti nel calendario manifestazioni del Comune di Sanremo e quest’anno festeggiano l’onorevole traguardo delle undici edizioni.

 

Il tema scelto per il 2021

“Scaglie di mare e di terra” è il sottotitolo scelto nel 2021 come tema della rassegna. Le “scaglie” di “Happy Hour”, con un doppio riferimento anche al termine dialettale (i frammenti di quelle pietre tanto usate nelle campagne ponentine), sono l’immagine evocativa del trait d’union dell’iniziativa. I libri presentati parlano, tutti, di storie e percorsi del ponente ligure. Un omaggio al territorio che gli organizzatori hanno voluto tributare in un periodo, come quello che stiamo vivendo, in cui le persone hanno scoperto (o riscoperto) un nuovo legame con la propria terra.

Conoscere il libro diventa un’occasione per il pubblico per approfondire la conoscenza della Riviera e lo spunto per poter intraprendere passeggiate o escursioni nei luoghi citati, guidati dalle indicazioni degli stessi autori.

 

La rassegna prevede otto appuntamenti coningresso gratuito, cadenzati ogni sabato alle ore 19.00, dal 3 luglio al 28 agosto (con una sosta il 14 agosto).

 

Il calendario

Queste le successive presentazioni in programma nel mese di luglio:

  •  sabato 10 luglio “I pionieri del football ponentino” (di Gerson Maceri);
  • sabato 17luglio “In treno e a piedi alla scoperta di Val Roya- 30 itinerari escursionistici” (di Ivano Ferrando e Danila Allaria);
  •  sabato 24 luglio “Alpi Azzurre. Dal colle di Tenda all'entroterra di Bordighera” (diCorrado Ramella e Diego Rossi);
  • sabato 31 luglio “Il libro nero del Festival di Sanremo” (di Romano Lupi e Riccardo Mandelli).

 

Il primo appuntamento

Ospiti del primo incontro, sabato 3 luglio, sono Silvia Alborno e Carmen Ramò, autrici del libro “Il telegrafista di Margherita. Il soggiorno a Bordighera della regina”.

Edito dall’editore torinese Il leone verde, è un racconto con le caratteristiche della guida letteraria, un volume ricco di immagini d'epoca e mappe, che contiene segreti, curiosità e testimonianze legate alla sovrana Savoia.

La figura e la vita della Regina Margherita, che scelse di trascorrere gli ultimi anni della sua vita nella città delle Palme, sono filtrate dallo sguardo di molteplici personaggi più o meno locali che ebbero a che fare con lei: l'architetto Luigi Broggi, padre Giacomo Viale, Giuseppe Bessone e Miss Eileen Daly, editori del Journal de Bordighera, per citarne alcuni. Il filo conduttore è Arturo Giacobbe, il fidatissimo telegrafista personale della sovrana, custode dei suoi importanti segreti.

Un libro  che, oltre a raccontarci della Regina, restituisce quell'atmosfera incantata tra la Belle Époque e i ruggenti anni Venti che a Bordighera persisterà anche dopo la Grande Guerra.

A presenziare l’incontro saranno anche gli stessi nipoti del protagonista, i fratelli Sandro e Angelo Giacobbe, rispettivamente storico del territorio eoperatore culturale di Sanremo, e Augusto Berro.

Dallo stesso libro, poi, la compagnia piemontese “Il teatro delle dieci”, in collaborazione con Silvia Villa,ha tratto i testi di una serie di passeggiate teatrali proposte a Bordighera nei mesi di luglio e agosto.Grazie a questa iniziativa, il pubblico avrà la possibilità di rivivere le atmosfere de “Il telegrafista di Margherita” partecipando ad uno dei percorsiorganizzati nella Città delle palme.

 

Necessaria la prenotazione

L'ingresso alla rassegna “Happy Hour con l’autore” è, come sempre, gratuito (fino ad esaurimento posti disponibili).

La normativa anti-covid richiede la raccolta dei dati degli spettatori, per cui per partecipare alle presentazioni dei libri occorre prenotarsi sul sito www.pignamonamour2021.eventbrite.it

Il giorno dell’evento in programma basterà presentarsi in piazzetta dei Ferri con la conferma dell’avvenuta prenotazione che si riceverà via email (stampata o salvata sullo smartphone).

Le prenotazioni sulla piattaforma eventbrite si chiudono alle ore 18.00 del giorno stesso della presentazione.

3 foto Sfoglia la gallery

 

Necrologie