Economia
MONDO DEL LAVORO

Agricoltura e formazione per rispondere alla domanda di figure qualificate

Dal 5 settembre si apre il secondo anno con 23 iscritti su un massimo di 25, lavorando dunque a pieno ritmo

Agricoltura e formazione per rispondere alla domanda di figure qualificate
Economia Imperia, 29 Agosto 2022 ore 18:39

Agricoltura e formazione è un binomio vincente per rispondere alla domanda di figure qualificate del mondo del lavoro

“La qualità dei prodotti liguri che puntano sulla tradizione e sulla sostenibilità –spiega il vice presidente della Regione Liguria con delega all’Agricoltura e al Marketing territoriale Alessandro Piana – è conosciuta in tutto il mondo. Per questo abbiamo supportato i progetti che danno sbocchi professionali concreti per i giovani in agricoltura come quello dell’ITS Accademia Ligure Agroalimentare di Imperia cofinanziato dall’Unione Europea per tecnico superiore responsabile delle produzioni e delle trasformazioni nella filiera olivicola-olearia".

Dal 5 settembre si apre il secondo anno con 23 iscritti su un massimo di 25, lavorando dunque a pieno ritmo. Altro segnale fortemente positivo la grande risposta delle aziende che hanno già richiesto all'Its studenti in stage a partire dall’autunno. Del resto la percentuale di assunzione con questi percorsi sfiora la totalità dei profili formati. I giovani restano la nostra priorità, per cui stiamo già ragionando su altre possibili aperture come quella per tecnico superiore vitivinicolo, che rispecchierebbe un’altra grande vocazione della Liguria”.

Fabrizio Tenerelli

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie