Menu
Cerca
Sponsorizzato

Olio extravergine di oliva Millennium, la nuova etichetta della famiglia Isnardi

Olio extravergine di oliva Millennium, la nuova etichetta della famiglia Isnardi
Economia Imperia, 22 Marzo 2021 ore 07:00

Gli olivi non vanno mai in pensione. L’olivo è l’albero immortale, sacro per le divinità greche. La civiltà del Mediterraneo è contraddistinta dall’olivo. Gli alberi di olivo vivono a lungo, superano i mille, i duemila anni. Ve ne sono tanti, alcuni celebri, contraddistinti da fusti maestosi, nodosi, memoria di tanti passaggi, stagioni, gelate e ripartenze. 

Olivi millenari e la bella stagione 2020-2021

Nel parco attorno allo stabilimento Isnardi, a Pontedassio, ve ne sono alcuni. Sono le sentinelle dell’azienda. Ormai un simbolo anche per l’abitato, centro della valle Impero, Liguria occidentale, luogo, appunto, di olivi e di olio. Gli olivi millenari di Isnardi si trovano benissimo, lì dove sono, curati, potati, capaci di dialogare idealmente con il “bosco di olive” dei terrazzamenti valligiani. Appunto, non sono olivi in pensione, ma producono, ancora e sempre. La bella stagione olivicola 2020-2021 ha regalato anche questa emozione. Una produzione limitata, solo 99 bottiglie numerate di olio tratto da olive di alberi plurisecolari. Olive sapientemente trattate con ogni riguardo dai capaci mastri frantoiani dell’azienda e un olio che è stato imbottigliato in una confezione che ancora una volta distingue per innovazione: forma slanciata in ceramica, lettere goffrate in oro.

4 foto Sfoglia la gallery

L’olio extravergine di oliva Millennium

Nasce così l’olio extravergine di oliva Millennium. Non è in commercio, perché da alberi millenari è bello non profittare. Sarà la famiglia Isnardi a farne regalo, semplicemente ed esclusivamente regalo, considerando che ogni bottiglia di ottimo olio extravergine di oliva è già un’opera d’arte e in questo caso l’arte nasce da un connubio tra sapienza dell’Uomo e forza della Natura. Il tutto per un olio che, all’assaggio ha tanto di ligure, nella sua dolcezza e nella sua piacevolezza. L’olio ci parla, con un nonno buono e dolce, però capace di dare un consiglio autoritario, così, a garanzia di un discorso che sa di memorabile esperienza. 

Informazioni e contatti

Per informazioni consultare il sito www.pietroisnardi.it, la pagina Facebook “Olio Isnardi”, scrivere a info@isnardi.it, chiamare lo 0183.7981. Oppure recarsi direttamente a Imperia, in via San Giovanni 36.

 

Informazione Pubblicitaria
Testo di Alessandro Giacobbe

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli