Politica
Trasporto pubblico

Caso RT, la risposta di Berrino "Fondi secondo criteri tecnici"

"Non risultano richieste particolari da parte della provincia di Imperia che, tra le altre cose, ha votato a favore del nuovo riparto".

Caso RT, la risposta di Berrino "Fondi secondo criteri tecnici"
Politica 21 Settembre 2021 ore 14:50

‘’Le ripartizioni dei fondi vengono effettuate in base a criteri tecnici, non politici". Così l’Assessore ai trasporti Gianni Berrino in merito alle dichiarazioni del sindaco di Imperia Claudio Scajola che sollecita Regione Liguria ad adeguare il contributo per il trasporto alla provincia di Imperia.

 

Caso RT: come funziona la ripartizione dei fondi regionali

"L’allocazione dei fondi  - spiega Berrino - viene fatta in base al numero dei chilometri percorsi e alla velocità delle corse a chilometro, sulla base dei dati forniti dalle aziende interessate. Le percentuali di riparto delle risorse del Fondo regionale per il trasporto pubblico locale sono stabilite dalla Legge regionale 7 novembre 2013, n. 33 all’articolo 29 (Riparto di risorse) che fissa le percentuali per ogni bacino per il 2016 e 2017 (successivamente prorogate). In base alla norma al Bacino di Imperia è destinato l’ 8,82758 % del Fondo regionale che corrisponde a 10,226 mln per la Provincia di Imperia’’

 

"Non risultano richieste specifiche da parte della provincia"

"Mi preme anche sottolineare che non risultano richieste specifiche della Provincia di Imperia che solitamente è presente a tutti i tavoli con i suoi funzionari. Ricordo, inoltre, che la stessa Provincia ha votato a favore del nuovo criterio di riparto più favorevole alla città metropolitana di Genova rispetto alle altre provincie nonostante avesse ricevuto il voto negativo al Cal da parte di alcuni comuni del genovesato", conclude Berrino.

Necrologie