Politica
FOTO E VIDEO

Con Rixi, Piana e Di Muro la Lega inaugura il point elettorale di Sanremo

Taglio del nastro con Edoardo Rixi, Alessandro Piana e Flavio di Muro, candidati alle prossime elezioni del 25 settembre

Con Rixi, Piana e Di Muro la Lega inaugura il point elettorale di Sanremo
Politica Sanremo, 24 Agosto 2022 ore 20:33

Presenti i candidati imperiesi alla Camera (Di Muro) e al Senato (Piana)

Grande successo oggi, mercoledì 24 agosto, per l'inaugurazione del point elettorale della Lega a Sanremo, in via Manzoni al civico 27. Taglio del nastro con Edoardo Rixi, Alessandro Piana e Flavio di Muro, candidati alle prossime elezioni del 25 settembre. "Al via la campagna elettorale della Lega basata su iniziative di piazza - dichiarano a margine dell'evento- per dare lo sfratto alla sinistra e a quelle compagini che non mettono al primo posto i bisogni e i diritti degli italiani. Al point offriamo supporto e ascolto per operare come sempre sulle istanze dei cittadini nell'ottica della salvaguardia del lavoro, delle nostre imprese e di uno sviluppo economico sostenibile che non lasci la Liguria in coda alle logiche nazionali, restituendole la posizione di primo piano che le spetta".
E poi: "La Lega è pronta, a disposizione di tutti per approfondire il programma elettorale e quello che abbiamo realizzato in questi anni. Ringraziamo i volontari, i presenti e la coalizione che ha partecipato, a dimostrazione del suo supporto e della volontà di agire per un unico risultato: il bene della Liguria".
La benedizione è stata impartita da Marco Castagna, vice parroco della chiesa di Santa Maria degli Angeli, a Sanremo

Video Intervista a Edoardo Rixi

“Noi abbiamo semplicemente detto, e gli italiani sono d’accordo, che bisogna ponderare le sanzioni nella misura in cui facciano danni al bilancio russo e non a quello italiano. Oggi, invece, sembrano fare più danni a quello italiano, che a quello russo”. Lo ha dichiarato il segretario regionale ligure della Lega, Edoardo Rixi, a margine dell’inaugurazione del point elettorale della Lega, in via Manzoni, a Sanremo, spiegando la posizione del proprio partito per quanto riguarda la guerra in Ucraina e le sanzioni alla Russia.

Non vogliamo abolire le sanzioni - ha aggiunto - ma vogliamo cambiare il metodo con cui si applicano. E’ evidente che la nostra posizione è al fianco degli altri partner occidentali, ma non capiamo perché chi deve pagare più di tutti in Europa debba essere sempre l’Italia. Questo è un problema atavico del nostro Paese”. Conclude Rixi: “Credo che su questo ci stesse seguendo anche il governo Draghi, che sicuramente non era filo russo,  ma andare a mettere, ad esempio, un ‘cap’ sul prezzo del gas e iniziare a pensare di avere una autonomia energetica non è certo fare un favore ai russi, ma semmai iniziare a togliere i soldi con cui pagano le armi per invadere l’Ucraina”.

La video intervista ad Alessandro Piana

 La modernità della politica ci ha abituato a campagne elettorali brevi e sono contento, perché si rischia altrimenti di stancare l’elettore e soprattutto i candidati. Dunque, sarà una campagna breve ma intensa. Il mio percorso sarà da Ventimiglia a Sarzana e viceversa, ascoltando quelli che sono le volontà e gli interessi dei territori, sia dalla costa che dall’entroterra. Diciamo che l’esperienza in consiglio regionale nei cinque anni precedenti e soprattutto negli ultimi due anni da vice presidente e assessore all’Agricoltura mi hanno permesso di avere un quadro già abbastanza chiaro di quelle che possono essere le situazioni critiche e le possibilità di migliorare altre realtà del nostro territorio”.

Lo ha dichiarato il vice governatore della Liguria, Alessandro Piana, in serata, a margine dell’inaugurazione del point elettorale, di via Manzoni, a Sanremo. L’ingresso di Piana al Senato viene dato praticamente per certo, il che comporterebbe - così come per i candidati di altri partiti - un rimpasto in Giunta regionale. “Credo che sia ancora presto per entrare in un toto-nomi - ha affermato Piana -. Un rimpasto di Giunta lo si fa, dopo minimo un mese o due dalle elezioni e sempre di concerto con le esigenze, ma soprattutto le volontà delle segreterie di partito. Non sta a me decidere su chi sarà il candidato a ricoprire la carica di assessore sia per il mio partito che per gli altri. Lo deciderà il presidente Toti con i segretari degli altri partiti”.

La video Intervista a Flavio Di Muro

Fine prima parte
Fabrizio Tenerelli
alessandro piana_05
Foto 1 di 6
lega sanremo inaugurazione point elettorale via manzoni_02
Foto 2 di 6
lega sanremo inaugurazione point elettorale via manzoni_03 1
Foto 3 di 6
lega sanremo inaugurazione point elettorale via manzoni_03
Foto 4 di 6
lega sanremo inaugurazione point elettorale via manzoni
Foto 5 di 6
Lega Sanremo inaugurazione point elettorale via Manzoni66
Foto 6 di 6
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie