Politica

Diano Riparte: "Via Berzi? Bel regalo, ma costa caro"

Diano Riparte: "Via Berzi? Bel regalo, ma costa caro"
Politica Golfo Dianese, 24 Marzo 2017 ore 19:05

DIANO MARINA - Esprimono perplessita i consiglieri di minoranza di Diano Riparte riguardo alla vicenda di Via Berzi, costruita da privati per uso privato e poi concessa al comune con donazione gratuita.

“A noi sembra che l’omaggio sia stato dell’Amministrazione comunale, e a nostro avviso non aveva ragione di essere elargito – affermano i consiglieri di Diano Riparte, commentando il fatto che ora al comune spettano tutti gli oneri di spesa conseguenti la gestione e la manutenzione della strada – e il fatto che tutto sia avvenuto in prossimità delle elezioni fa sorgere ulteriori dubbi. Comunque di questo parleremo in Consiglio comunale, e se vi sono ragioni diverse, ci saranno spiegate”.

Nei casi come quello di Via Berzi, il comune, a fronte delle spese di manutenzione della via, può intervenire per alleggerire la pressione sui privati ordinando d'ufficio (ossia senza il consenso dei cittadini) la formazione di un Consorzio, a cui parteciperà sobbarcandosi non oltre la metà delle spese, quello che Diano Riparte si chiede, è perchè l'amministrazione non ha proceduto in tal senso? Sarebbe stato di sicuro meno oneroso per le casse del comune.

Leggi QUI le altre notizie de la Riviera.it


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie