LE NOMINE

Fatta la nuova giunta Toti con tre assessori imperiesi: Scajola, Berrino e Piana

Andrea Benveduti vice presidente della giunta. Tre assessori a Cambiamo, due alla Lega e due a Fratelli d'Italia

Fatta la nuova giunta Toti con tre assessori imperiesi: Scajola, Berrino e Piana
Imperia, 21 Ottobre 2020 ore 12:33

«Per me la giunta è chiusa. Sarà un ottimo governo della Regione e lavoreremo esclusivamente per il bene dei liguri e della Liguria. Domani annuncerò le deleghe». E’ quanto ha scritto ieri sera  il presidente della Regione Giovanni Toti. E la conferma è arrivata pochi minuti fa. La conferenza di Toti è ancora in corso , ma questi sono i nomi scelti.

Dei sette assessori, tre andranno alla sua formazione, Cambiamo!, la più votata della coalizione con Lega,  Fratelli d’Italia e Forza Italia-Liguria Popolare-Polis. Saranno l’imperiesi Marco Scajola (il recordman di preferenze, delega a Territorio, Demanio e Urbanistica) e gli altri due assessori uscenti Ilaria Cavo (Cultura, sport e formazione) e Giacomo Giampedrone (protezione civile, infrastrutture e lavori pubblici). Due alla Lega: l’imperiese di  Pontedassio Alessandro Piana (che nella scorsa legislatura era presidente del Consiglio regionale, avrà Agricoltura, caccia, pesca e promozione del territorio) e Andrea Benveduti, assessore uscente allo Sviluppo Economico, promosso alla vice presidenza (al posto di Sonia Viale, rimasta fuori dal consiglio) avrà le stesse deleghe. Infine due a Fratelli d’Italia, che quindi raddoppia la presenza in giunta: confermatissimo Gianni Berrino (blindato da settimane da Giorgia Meloni, avrà lavoro, trasporti e turismo come prima) sarà affiancato dall’avvocatessa genovese Simona Ferro, (Personale e delega a bambini e animali) fedelissima dell’altra anima del partito (Matteo Rosso), forte di un discreto successo elettorale (oltre 1500 voti a Genova), ma rimasta fuori dal consiglio.

Il presidente terrà per se le deleghe a Sanità, Bilancio ed Emergenze.

A Forza Italia, rimasta fuori dalla giunta (solo il 5% dei voti e un solo eletto, Claudio Muzio) verrà assegnato un incarico come Segretario dell’ufficio di presidenza, allo stesso Muzio.

La presidenza del consiglio regionale passa da un Piana all’altro, sempre in casa Lega. Il presidente Toti l’ha chiarito, senza fare nomi ovviamente, perché sarà il consiglio ad eleggerlo. Ma si tratta di Alessio Piana, leghista genovese e già presidente del consiglio comunale di Genova.

 

6 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità