Politica
Consiglio regionale

FdI chiede onorificenza per i "liguri" della Nazionale di Calcio

Si tratta di Federico Chiesa, Roberto Mancini, Attilio Lombardo, Gianluca Vialli, Fausto Salsano, Alberico Evani e Giulio Nuciari

FdI chiede onorificenza per i "liguri" della Nazionale di Calcio
Politica Imperia, 13 Luglio 2021 ore 16:57

“Nell’Italia che ha riportato a Roma l’ambito trofeo c’è una parte di Liguria – spiega il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Regionale Stefano Balleari – per nascita o per affezione, per aver militato in una delle squadre liguri ci sono numerosi atleti legati alla nostra regione che sarebbe bello potessero essere premiati dalla Regione Liguria per aver contribuito a questo rinascimento nazionale che passa anche per lo sport. Ne ho parlato anche con l’assessore regionale allo sport Simona Ferro sempre molto attenta a coniugare i meriti dello sport con il tessuto sociale, economico e sportivo locale”.

 

FdI chiede onorificenza per i calciatori liguri della Nazionale

Con queste parole Stefano Balleari spiega il motivo di questa richiesta che va oltre il valore simbolico, la scorsa domenica tutta l’Italia ha riscoperto una gioia ed un orgoglio nazionale che erano sopiti sotto mesi di restrizioni dovute alla crisi sanitaria mondiale. “Oggi c’è bisogno di tornare non dico alla normalità, ma ad una condizione di coabitazione con la pandemia – commenta l’assessore Simona Ferro – è utile per il nostro morale, ma anche per dare ulteriore slancio alla campagna vaccinale. In casi come questi i nobili e positivi valori dello sport non solo evocano, ma contribuiscono al miglioramento della nostra vita ecco perché questa iniziativa mi trova favorevole”.

 

I beneficiari

Nello specifico, si tratterebbe di Federico Chiesa, Roberto Mancini, Attilio Lombardo, Gianluca Vialli, Fausto Salsano, Alberico Evani e Giulio Nuciari

L’ordine del giorno presentato dal gruppo di FdI nella sua interezza con Veronica Russo e Sauro Manucci è stato condiviso dagli alleati di governo e anche dalla minoranza del consiglio.

Necrologie