Politica
SCARICA IL MODULO

Il ministero della Salute riapre la frontiera di Ventimiglia ai francesi senza tamponi

A partire da oggi, i francesi che sono residenti o dimorano nel raggio di sessanta chilometri potranno entrare in Italia, e rimanervi 24 ore

Il ministero della Salute riapre la frontiera di Ventimiglia ai francesi senza tamponi
Politica 02 Giugno 2021 ore 18:13

Per entrare in Italia niente più tamponi ma un modulo

A partire da oggi, i francesi che sono residenti o dimorano nel raggio di sessanta chilometri potranno entrare in Italia, e rimanervi per ventiquattro ore, compilando una certificazione online, che dimostri la loro provenienza, ma senza più bisogno di presentare tamponi o test antigenici. Naturalmente, non dovranno avere i sintomi del Covid. E' quanto prevede un'ordinanza emessa oggi dal ministero della Salute.

A comunicarlo è il sindaco della città di confine, Gaetano Scullino. "A seguito della visita del sottosegretario alla Salute, Andrea Costa - afferma - siamo riusciti subito a risolvere un problema importantissimo per la nostra città, che conta molto sui clienti francesi". Prosegue il primo cittadino: "I nostri amici francesi, possono quindi, venire per ventiquattro ore in Italia, visitare Ventimiglia, mangiare nei nostri ristoranti o fare shopping, purché siano residenti, abitino o dimorino entro i sessanta chilometri, quindi ben oltre Nizza, che dista solo una quarantina di chilometri".

Scarica QUI il modulo da compilare

Necrologie