Politica
disponibili 48 posti

Inaugurato il nuovo reparto Dialisi dell'ospedale di Bordighera

"E’ un centro dialisi nuovo, che sostituisce quello ubicato nel vecchio ospedale Santo Spirito, di Ventimiglia"

Inaugurato il nuovo reparto Dialisi dell'ospedale di Bordighera
Politica Bordighera, 17 Ottobre 2022 ore 14:56

E' stato inaugurato nel pomeriggio

E’ stato inaugurato, nel pomeriggio, all’ospedale Saint Charles di Bordighera, il nuovo reparto Dialisi, con ben 12 postazioni effettive oltre a una di emergenza. I nuovi locali sono stati realizzati seguendo le più aggiornate linee guida in materia e circa 48 saranno i dializzati che ora possono usufruire dei servizi del reparto. Quest’ultimi sono sono suddivisi in quattro turni, tra mattina e pomeriggio, tre volte a settimana per ciascun paziente. Inoltre, all'interno del reparto, si potrà beneficiare alle già potenziate attività legate all'ipertensione e al funzionamento di un ambulatorio nefrologico per la prevenzione.

Il centro sostituisce quello dell'ex ospedale Santo Spirito

E’ un centro dialisi nuovo, che sostituisce quello ubicato nel vecchio ospedale Santo Spirito, di Ventimiglia - ha affermato il dottor Roberto Ervo, responsabile del reparto, al momento dell'inaugurazione -. Questo è anche più grande e capace di ospitare fino a quarantotto pazienti sia locali del comprensorio di Ventimiglia, che turisti che possono venire per la dialisi vacanza”. Prosegue: “Veniamo fuori dal difficile periodo del Covid, in cui era stato tutto bloccato. Speriamo di ripartire anche con questa nuova opportunità che offriamo ai pazienti. La nostra è una zona richiesta tutto l’anno e non solo d’estate. Ricordiamo come il turismo inglese fosse fondamentalmente invernale”.

Il personale? “Siamo 3 medici e collaboriamo anche Sanremo e 12 infermieri più due o tre operatori socio sanitari. E’ chiaro che il personale manca sempre e speriamo di completare a breve l’organico (mancano un infermiere e un operatore socio sanitario, ndr)”.

Presenti anche il sindaco di Bordighera Vittorio Ingenito e l’assessore comunale alla Sanità, Stefano Gnutti. “Auspichiamo che questo sia il primo passo dei tanti che attende questo territorio - ha detto Ingenito - proprio perché abbiamo una situazione sanitaria sulla quale occorre molto lavoro”.

Sulla privatizzazione che è ancora distante, Gnutti ha affermato

Siamo tutti fiduciosi, che presto si possano sistemare le piccole difficoltà più che altro contrattuali, che si sono presentate. Abbiamo buona speranza, che si risolva tutto nel più breve tempo possibile,. E’ arrivato un nuovo direttore dell’Asl, sicuramente come priorità ha senz’altro questa pratica dell’ospedale di Bordighera, siamo modestamente fiduciosi che le cose si risolvano in breve tempo”.

Fabrizio Tenerelli

reparto dialisi bordighera inaugurazione 17 ottobre 2022
Foto 1 di 3
reparto dialisi bordighera inaugurazione 17 ottobre 2022_03
Foto 2 di 3
reparto dialisi bordighera inaugurazione 17 ottobre 2022_04
Foto 3 di 3
Seguici sui nostri canali
Necrologie