Punto Nascita di Imperia nella bufera: Piana (Lega) gela Claudio Scajola

"Non vorrei che sul Punto Nascita ci fossero accordi sottobanco"

Punto Nascita di Imperia nella bufera: Piana (Lega) gela Claudio Scajola
Sanremo, 20 Settembre 2018 ore 18:14

Punto Nascita di Imperia nella bufera: Piana (Lega) gela Claudio Scajola

Secondo quanto emerso dalla conferenza ristretta tra i sindaci dell’Imperiese e l’assessore alla sanità e vicepresidente di Regione Liguria Sonia Viale (Lega Nord), gli amministratori di Sanremo avrebbero contestato il mantenimento del Punto Nascita, struttura all’avanguardia, nell’ospedale di Imperia. A suscitare lo stupore del presidente del consiglio regionale – e collega del Carroccio – Alessandro Piana – è il mancato intervento a difesa della struttura sia del sindaco di Imperia Claudio Scajola che dell’assessore Luca Volpe. Secondo Piana il Punto Nascita è di importanza vitale per la città, quindi il silenzio del sindaco pare sospetto.

“Non vorrei ci fossero accordi sottobanco”

“Il neosindaco di Imperia – tuona Piana –  Claudio Scajola e l’assessore Luca Volpe non hanno spiccicato una parola a difesa del Punto Nascita.Conoscendo le doti dialettiche e politiche dell’ex ministro, come molti altri imperiesi, questo silenzio appare assordante e preoccupante. Non vorrei – conclude il presidente – che ci fossero degli accordi, che i rappresentanti delle due amministrazioni tengono nascosti ai cittadini, per privare la Città di Imperia del Punto Nascita nel reparto di Ostetricia e Neonatologia. Da parte nostra, abbiamo la certezza che nel Piano organizzativo di Regione Liguria il Punto Nascita di Imperia é confermato”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità