Politica

Riva Ligure punta a un litorale sul modello di Alassio, waterfront da 4 milioni

Il Comune di Riva Ligure spenderà 4,4 milioni di euro per il rifacimento del litorale, grazie a un finanziamento della Regione

Riva Ligure punta a un litorale sul modello di Alassio, waterfront da 4 milioni
Politica Taggia, 01 Febbraio 2020 ore 13:32

Litorale

Il Comune di Riva Ligure spenderà 4,4 milioni di euro per il rifacimento del litorale, grazie a un finanziamento della Regione, a cui si aggiungono altri 240mila euro per la progettazione definitiva della messa in sicurezza del torrente Argentina e 250mila euro per il ripristino di due moli, danneggiati dalle mareggiate del novembre scorso. E' stato il sindaco del piccolo centro balneare, Giorgio Giuffra, oggi, a presentare il progetto del nuovo waterfront.

"E' notizia di ieri che il presidente della Regione ha assegnato al Comune di Riva Ligure 4milioni e 4mila euro di finanziamento per quella che sarà la più grande opera pubblica della storia di Riva Ligure - ha afferma il primo cittadino, durante un incontro con la propria maggioranza -. Si tratta di un intervento di rilievo fondamentale che ci consentirà di mettere in sicurezza le nostre coste".

Alla realizzazione di "pennelli" perpendicolari a protezione delle spiagge, seguirà un'opera di ripascimento, che aumenterà la profondità delle spiagge, dando l'opportunità a Riva di aumentare l'offerta turistica balneare sul modello di Alassio. L'auspicio del sindaco è di poter firmare il contratto con la ditta che si aggiudicherà l'appalto entro il 30 settembre 2020.

Leggi QUI le altre notizie

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie