Politica
CHIESTA LA REVOCA DEL SERVIZIO

Sanremo: scuolabus, il servizio non parte perché la ditta vuole ridiscutere l'importo

La ditta vincitrice del bando di gara regionale, la "Cocco Fratarcangeli", di Frosinone, ha inviato ieri sera una missiva  al Comune

Sanremo: scuolabus, il servizio non parte perché la ditta vuole ridiscutere l'importo
Politica Sanremo, 30 Settembre 2022 ore 14:01

La ditta ha informato il Comune che non partirà col servizio lunedì prossimo

Slitta la partenza del servizio di scuolabus, a Sanremo, che avrebbe dovuto decollare lunedì prossimo. La ditta vincitrice del bando di gara regionale, la "Cocco Fratarcangeli", di Frosinone, ha inviato ieri sera una missiva  al Comune di Sanremo annunciando la volontà di ridiscutere l’intero importo del servizio, nonostante il bando di gara vinto e assegnato.

Dopo una prima comunicazione del 20 settembre scorso

in cui la ditta aveva riferito di non poter iniziare il servizio perché non aveva sufficiente personale, il Comune aveva scritto a Regione Liguria per chiedere l’immediata revoca del bando, ma Regione Liguria aveva risposto, dicendo che non vi erano le condizioni.

Contestualmente la ditta aveva ricontattato il Comune dichiarandosi pronta a partire il 4 ottobre

dichiarazione che l’assessore aveva comunicato anche a scuole e genitori in un incontro tenutosi l’altro ieri. "Quello che sta accadendo - commenta l'assessore ai Servizi Sociali di Sanremo, Costanza Pireri - è increscioso ed è un grave danno alle famiglie e al Comune di Sanremo. Il dirigente responsabile del settore oggi ha riscritto a Regione Liguria per richiedere nuovamente l’avvio del processo di revoca. Nel frattempo, insieme al segretario generale Monica Di Marco e al dirigente Massimo Mangiarotti stiamo procedendo per trovare un’urgente alternativa, trattandosi di un servizio pubblico così importante”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie