Politica

SCOPRE DI AVERE 15 MILIONI DI DEBITI E MARIANO PORRO SI DIMETTE DA PRESIDENTE DI AREA 24

SCOPRE DI AVERE 15 MILIONI DI DEBITI E MARIANO PORRO SI DIMETTE DA PRESIDENTE DI AREA 24
Politica 01 Febbraio 2017 ore 08:11

SANREMO - Quando Mariano Porro, poco meno di quattro mesi fa, ha preso le redini di Area 24, la società che gestisce la pista ciclabile da Ospedaletti a San Lorenzo al mare, presieduta fino ad allora dall'ex sindaco di Andora Franco Floris, probabilmente non pensava di trovarsi davanti a un buco di 15 milioni di debiti. Ma dopo appunto tre mesi e mezzo,   l'ex assessore provinciale e ras leghista dell'entroterra imperiese, deve essersi reso conto delle difficoltà a ripianare l'inattesa voragine nei conti e si è dimesso. Dimissioni irrevocabili e improvvise.

Ora la società è gestita dal vice presidente, il forzista Paolo Pippione e dai consiglieri di amministrazione usciti nei mesi scorsi dall'accordo tra il sindaco Biancheri e la Regione Liguria che aveva appunto lasciato alla Lega Nord la casella da riempiere alla presidenza della società Area 24, i cui bilanci -come scrive oggi la Stampa - sono al vaglio del tribunale di Imperia. 

Oltre a Pippione (unico consigliere uscente) del cda di Area 24 nominato ai primi di settembre fanno parte Gian Marco Risso, ex presidente di Rivieracqua, Paolo Pippione, già nel Cda di Area 24 e, per le quote rosa, Maria Teresa Garibaldi, già vice sindaco e assessore di Santo Stefano al Mare  ed Elena Villa, al suo primo incarico pubblico ma con una laurea alla Bocconi e l'impegno di occuparsi di marketing e comunicacione.  Porro e Garibaldi sono stati indicati dalla Regione mentre Risso e Villa dal sindaco di Sanremo Alberto Biancheri. 

Revisori dei conti sono Alberto Carini, Giuseppe La Rocca e Cristina Longo. E proprio sulla difficile operazione di risanare i conti della società, nelle scorse settimane sarebbe stato affidato l'incarico a due avvocati di Sanremo, Fausto Moreno (già legale del Casinò) e Maurizio Boeri (consigiere di amministrazione uscente del Casinò) e al commercialista Giancarlo Ghinamo, presidente uscente del Casinò. Curioso questo asse Casinò-Area 24.

Le altre notizie de primalariviera.it (QUI)


Necrologie