Politica

Taggia, Mario Conio:" La mia squadra quasi pronta, in Giunta voglio gli eletti"

Taggia, Mario Conio:" La mia squadra quasi pronta, in Giunta voglio gli eletti"
Politica Taggia, 15 Giugno 2017 ore 16:34

TAGGIA-  Sentito da La Riviera.it il neo-eletto sindaco di Taggia Mario Conio non si sbilancia sulla composizione della sua "squadra": "Certo è che siamo alle battute finali, mancano gli ultimi ritocchi e che le preferenze dei cittadini sono di gran conto". Intenzione del sindaco infatti è che gli assessori vengano dalle fila degli eletti, per ora non si può far altro che confrontare i voti che i consiglieri hanno ottenuto, per cercare di anticipare qualcosa. Stando agli exploit elettorali di Chiara Cerri ed Espedito Longobardi, comandante dei Carabinieri di Badalucco, è assai probabile che questi due eletti figurino nella "rosa" di Conio, addirittura si mormora di un vicesindaco donna: a tal riguardo la Cerri, che mantiene il record di voti percepiti assoluto, sembra un'ottima candidata. Anche l'esperienza di Maurizio Negroni, uomo storico del centro-destra taggese potrebbe tornare utile nella faretra del sindaco, che riprenda in mano i Servizi Sociali? E come potrebbe Mario Conio scordare chi lo ha accompagnato in cinque anni di opposizione? Anche Lucio Cava, veterano della passata minoranza, potrebbe essere un papabile.

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie