Troppi giovani ubriachi a Bordighera, scatta l’ordinanza del sindaco

Troppi giovani ubriachi a Bordighera, scatta l’ordinanza del sindaco
Ventimiglia, 25 Ottobre 2019 ore 14:18

Scatta l’ordinanza

Il sindaco di Bordighera, Vittorio Ingenito (lista civica di area centrodestra), ha firmato un’ordinanza che dispone, per gli esercizi di vicinato, gli esercizi di somministrazione di alimenti e i laboratori artigianali, il divieto di vendita per asporto di bevande alcoliche di qualunque gradazione, effettuata anche attraverso distributori automatici, dalle 22 alle 7, fino al 31 marzo 2020. Ma non è tutto.

Nello stesso orario

è anche vietato detenere in qualsiasi contenitore e consumare bevande alcoliche di qualunque gradazione, con esclusione del consumo effettuato all’interno dei pubblici esercizi autorizzati alla somministrazione, nelle seguenti zone: piazza Eroi della Libertà; via Roma, corso Italia, all’interno e davanti al Palazzo del Parco; via Vittorio Emanuele fra via Roma e via Sant’Antonio; area della Pineta: zona Marabuto-Spianata del Capo; belvedere del Carillon; via Libertà; in tutti i giardini pubblici e nelle spiagge; nella rotonda di Sant’Ampelio e zone limitrofe e in tutto il Lungomare.

Per i trasgressori è prevista una sanzione di 100 euro oltre al sequestro amministrativo delle bevande con immediata distruzione delle stesse. L’ordinanza nasce come risposta ai ripetuti episodi di vandalismo e di molestie alla quiete pubblica, che da mesi si verificano in città.

Leggi QUI le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità