“Un privato disposto ad acquistare la scuola Pascoli”, scoppia il caso

Nei giorni scorsi era stata dichiarata la netta contrarietà da parte della Lega, nella persona del capogruppo Daniele Ventimiglia

“Un privato disposto ad acquistare la scuola Pascoli”, scoppia il caso
Sanremo, 24 Luglio 2019 ore 19:23

Scoppia il caso

“Si comunica che questa mattina, in sede di II commissione comunale, tutti i presenti hanno preso atto con vivo stupore delle parole pronunciate da un funzionario dell’ufficio tecnico del Comune, secondo le quali il gruppo facente capo all’imprenditore Lagorio, che di recente ha acquistato l’immobile in passato sede del tribunale, sarebbe interessato all’acquisizione della proprietà della scuola Pascoli”. Ad affermarlo è il commissario cittadino della Lega Marco Medlin.

Nei giorni scorsi, in occasione di una riunione dei capigruppo, era stata dichiarata la netta contrarietà da parte della Lega, nella persona del capogruppo Daniele Ventimiglia, a qualsiasi uso non pubblico della struttura, ritenendosi opportuno vincolare la Pascoli ad uso scolastico o giudiziario, per l’ipotesi di riapertura del Tribunale. “In tale riunione nessuna voce di segno contrario si era levata – aggiunge -. La Lega sanremese chiede quindi con determinazione, che l’amministrazione voglia manifestare in tempi celeri e termini molto chiari le proprie intenzioni al riguardo”.

Leggi QUI le altre notizie

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei