Tra Diano e San Bartolomeo scoppia la guerra tra scuole medie

Una classe di 14 alunni contesa. Il sindaco Urso: "nessuna motivazione da parte della direzione scolastica"

Tra Diano e San Bartolomeo scoppia la guerra tra scuole medie
Scuola Golfo Dianese, 07 Settembre 2021 ore 11:53

Meno una settimana all'inizio del nuovo anno scolastico e per 14 alunni, che avrebbero dovuto iniziare la prima media nella loro città, San Bartolomeo al Mare, è arrivato il trasferimento in un altro istituto scolastico nella vicina Diano Marina.

"Non comprendiamo la decisione di azzerare una classe"

L'indignazione del sindaco di San Bartolomeo al Mare, Valerio Urso, non si fa attendere: “Non comprendiamo la decisione di azzerare una classe, nessuna motivazione ci è stata data dalla direzione didattica”.

"Nel mese di maggio-giugno- continua il primo cittadino-  in una riunione ci è stato comunicato che vi era un problema per i ragazzi della quinta elementare che sarebbero dovuti andare in prima media, e si sarebbe dovuto cercare una soluzione , a causa dell'emergenza covid,  ossia trovare un'aula avente una capienza di 14-16 alunni. Grazie all'assessore Ardoino e al consigliere delegato Ansaldo si è trovato immediatamente con un piccolo intervento relativamente economicamente poco costoso un'aula nel plesso scuole medie San Bartolomeo- la Roggerone- di 16 alunni. Ma la soluzione da noi trovata non è sta gradita".  I 14 alunni saranno trasferiti nella Scuola Biancheri di Diano classe prima media, che conta già 26 studenti.

Foto

3 foto Sfoglia la gallery
Necrologie